free offline web creator

La Storia

AcquaPhi nasce dalla passione del matematico e ricercatore Tedesco Ing. Christian Lange che dopo oltre 15 anni di ricerche e sperimentazioni ha reso possibile e disponibile sul mercato il primo dinamizzatore d'acqua professionale per uso domestico.

La tecnologia AcquaPhi nasce dalla profonda passione per gli studi e le ricerche di Viktor Schauberge e rappresenta un salto dimensionale tra le tecnologie riguardanti il trattamento dell'acqua.

L'ing Lange ha raggruppato e perfezionato tutte le conoscenze utili nel campo della ri-strutturazione dell'acqua all'interno di un unico apparecchio che simula i processi di rigenerazione presenti in natura.


Christian Lange - Bio

Nato a Berlino nel 1969, nel 1995 si laurea in Germania in Ingegneria meccanica con una tesi dal titolo: Ottimizzazione fluidodinamica della valvola pilota di un elettroiniettore per motori diesel ad iniezione diretta, effettuato presso Elasis di Modugno (Centro Ricerche Fiat nel Mezzogiorno) nel campo iniezione diretta Common-Rail in collaborazione con la Bosch con seguente premio tesi offerto dall’ATA.


Nel 1996 vince una borsa di studio del concorso per neolaureati offerto dall’ ATA per ricerche nel campo di sistemi d’iniezione innovativi in stretta collaborazione con la Bosch.


Da Ottobre 1997 al Settembre 2009 opera come Responsabile tecnico e responsabile formazione per MCC-Smart e successivamente per Mercedes-Benz Italia SPA.


Nel Settembre 2009 decide di dedicarsi a tempo pieno alle ricerche sulle connessioni matematiche presenti in natura con realizzazione di brevetti nell’ambito delle bioenergie e nel 2012, dopo un intenso periodo di ricerca e sperimentazione, inizia la distribuzione dei primi dinamizzatori d’acqua AcquaPhi.


Attualmente l’Ing. Lange, oltre a dirigere il progetto AcquaPhi, collabora con diversi gruppi di ricerca internazionale per progetti che riguardano l’applicazione dei nanomateriali nei processi di trattamento delle acque potabili. E’ inoltre impegnato in un attiva opera di divulgazione scientifica attraverso seminari e conferenza che organizza su richiesta.

Pubblicazioni

Agosto 2002

Articolo “Der Goldene Winkel” – “Angolo aureo” sulla rivista tedesca Implosion. 
Scoperta della geometria dell’uovo con proporzioni della sezione aurea.

Settembre 2003 Articolo “Potenzierung von Phi – Vorschlag für harmonisches Musiksystem” sulla rivista Implosion.
Primi passi e proposta di un sistema musicale basata sulle potenze della sezione aurea Phi.


Gennaio 2006

Brevetto “Wasserwirbel-Ei zur bioenergetischen Harmoniserung und Energetisierung der Umgebung” di un Bioarmonizzatore basato sulla geometria dell’uovo a sezione aurea con vortice d’acqua (una applicazione del “Progetto Vorteggs”)

Settembre 2006

Convegno “Musica aurea del sistema solare” presso Castello Carlo V organizzata dall’associazione i 4 Elementi di Monopoli. Il rapporto matematico della sezione aurea Phi= 1,6180339... è presente ovunque nella natura, dall'atomo alle galassie e rappresenta la proporzione divina dell'armonia universale. Successivi passi verso un sistema musicale basata sulla sezione aurea.

Ottobre/Dicembre 2006

 Intervista sul Borgo di Monopoli “La macchina della vita” sul Progetto Vorteggs

Dicembre 2006 Articolo “Progetto Vorteggs” sulla rivista Nexus N° 65,66 e 67 nell’inserto L’energia del Vortice.
Proposta di una macchina in piena armonia con la natura basata sull’uovo a sezione aurea che ospita un vortice d’acqua con la possibilità di generare energia elettrica, forza antigravitazionale e un campo armonico per il benessere e la salute di esseri viventi.

Giugno 2007 

Articolo “Serie di Fibonacci, rapporto aureo e ovaloidi a sezione aurea: connessioni con la Teoria delle Stringhe” pubblicato presso la biblioteca del CNR a firma congiunta con Michele Nardelli. Il lavoro tratta la geometria dell’uovo a sezione aurea e i numeri del sistema musicale Phi^(n/9) nell’ambito della fisica teorica.

Gennaio 2008 

Articolo “Musiksystem nach Phi und der Forellenmotor” sulla rivista Implosion.
Interpretazione della geometria della Repulsine di Schauberger (Motore Trota) secondo i numeri del sistema musicale basato sulla sezione aurea.

Novembre 2008 

Articolo “Sistema Musicale Aureo Phi(n/7) e connessioni matematiche tra numeri primi e “Paesaggio” della Teoria delle Stringhe” pubblicato presso la biblioteca del CNR a firma congiunta con Michele Nardelli e Giuseppe Bini. Il lavoro tratta le connessioni armoniche del sistema Phi^(n/7) e i riscontri nell’ambito della fisica teorica.

PHI MUSIC (MUSICA AUREA)

È possibile creare un sistema musicale basato su Phi ? 

L’ing. Lange ha studiato con molto interesse i rapporti matematici presenti in natura ed ha notato che il rapporto matematico della sezione aurea Phi=1,6180339... è presente ovunque nella natura, dall'atomo alle galassie, rappresentando la proporzione divina e l'armonia universale.  

Questo rapporto rappresenta anche la bellezza nelle forme armoniche naturali.L’Ing. Lange ha sviluppato nel corso delle sue ricerche un nuovo sistema musicale basato sui rapporti Phi e Pi Greco.

Nell’ultima versione del sistema musicale Phi, sono presenti le frequenze naturali indicati da Tuis come i 432Hz, 288Hz, 216Hz, 144Hz, 72Hz.

Le correlazioni tra frequenze sonore ed effetti sul nostro benessere psicofisico sono oramai comprovate da numerosi studi.

La tecnologia AcquaPhi rappresenta un salto dimensionale tra le tecnologie riguardanti il trattamento dell'acqua ed apre le strade a nuove ed innovative applicazioni che sapranno sempre meglio utilizzare le nuove conoscenze relative alla riscoperta scienza dell'acqua.

PROGETTO VORTeggs

Disamina sui rapporti geometrici e matematici che illustrano le dinamiche e le peculiarità  dei vortici e introducono il concetto di ”implosione“, prefigurando lo schema di un innovativo congegno che potrebbe trovare impiego in svariate applicazioni.

Ing. Christian Lange

AcquaPhi dell’Ing. Christian Lange
C/da Altamura 28/A
70029 Santeramo in Colle (BA)
Tel +39 080 4044509 | Cell +39 335 6315138
P.IVA IT07480070726

CONTACTS

Email: info@acquaphi.it

Phone: +39 080 4044509

Cell +39 335 6315138


Grazie per averci contattato. Vi risponderemo presto.