offline website builder software

EMAR Ricerche

EMAR Ricerche ed Applicazioni Biomediche nasce nel 1994 da un gruppo di ricercatori che profondono il proprio impegno nell’ambito dello studio e della sperimentazione delle interazioni fra campi elettromagnetici di varia natura.

Ogni giorno le condizioni ambientali mutano. Modificazioni troppo veloci rispetto al naturale adattamento delle cellule di cui si compone ogni essere. Il nostro impegno è volto al ricercare soluzioni idonee ad armonizzare la “danza degli elementi”.

Anni di studio e di laboratorio, hanno chiarito la nostra azione ed oggi abbiamo la soluzione.

Spin - Luce che rigenera  

Le radiazioni elettromagnetiche sono prodotte da svariate fonti (elettrodomestici, computer, telefoni cellulari, ripetitori radio ecc…) e stabiliscono varie forme di disarmonia dei campi elettromagnetici propri ai corpi animali.

La disarmonia in oggetto influenza impropriamente le funzioni cellulari degli organismi viventi. In particolare sono indiziati i livelli di produzione dei cosiddetti radicali liberi e le dinamiche di ossigenazione relative alle membrane cellulari.

Il dispositivo, detto “SPIN” di contro, emette microcampi elettrici pulsati (4/16 millimicron) che risultano armonici alle frequenze del campo elettromagnetico ideale per le cellule animali.

Tale azione si determina in seguito ad un processo di riallineamento delle frequenze (effetto virtuoso) definibile “sovrascrittura”, a carico delle distorsioni elettromagnetiche generate dall’esposizione a molteplici e varie fonti emananti radiazioni elettromagnetiche.

Abbiamo attivato una serie di studi finalizzata alla valutazione degli effetti protettivi indotti dalla miscela di minerali denominata GEOLUX (MIXOS) costituente attivo del dispositivo “Spin”, nei confronti dei danni sugli organismi mono e pluricellulari provocati da radiazioni di diversa natura ed intensità.

Prezzo - Euro 369 + IVA